Personal Shopper per Pittarello, la mia esperienza

Non mi sembra ancora vero, eppure la giornata da Pittarello a Limbiate è già arrivata e finita, da più di una settimana! E’ stata un’esperienza molto divertente, anche perché l’ho condivisa con Manuela, Gloria e Monica, tutte e tre cariche e piene di energia nonostante la stanchezza devastante.

La giornata è iniziata prestissimo, i primi clienti sono arrivati in negozio già alle 9:00, dopo qualche minuto di sopralluoghi tra le centinaia di scarpe esposte ci siamo lanciate nel supporto alla vendita: consigliare qualcuno su un paio di scarpe piuttosto che un altro è divertentissimo, soprattutto quando si hanno davanti clienti attente alle tendenze e pronte ad affidarsi e fidarsi. E così ho consigliato decolletè colorate, stivaletti con inserti in pelliccia (rigorosamente finta, of course), ma anche primi tacchi a ragazze pronte a spiccare il volo e slippers comode da tutti i giorni. Il modello più venduto però è un certo ankle boots nero, che mi è stato regalato da Pittarello e che ho indossato per la giornata, ne hanno acquistati tantissimi, è una scarpa davvero ben fatta e molto trendy:

ankle boots neri tacco alto low cost

La soddisfazione è stata enorme, e le chiacchiere scambiate con le clienti mentre attendevano il loro turno alla cassa mi hanno piacevolmente sorpresa: essere l’unica romana in un contesto molto lombardo è stato strano per  me, sono abituata a sentir parlare male di Roma, e invece ho scoperto che in molti la amano tantissimo, nonostante i suoi tanti difetti.

La ciliegina sulla torta è stata la visita di LaGuady, che è passata a trovarmi con suo marito: conoscerli è stato un piacere ed è stato bellissimo vedere quanto sono belli, innamorati e felici!

 

scarpe low cost di qualità tacco alto pittarello

 

A fine giornata il negozio sembrava un campo di guerra, nonostante la presenza di bravissime commesse pronte a darci una mano a rintracciare i vari modelli, eravamo tutte stanchissime ma la soddisfazione ha vinto su tutto: le clienti sono state contente, hanno acquistato tantissime scarpe stupende (ne ho puntate parecchie anch’io, non potevo esimermi), e hanno posato per le foto che da ieri sono visibili nella pagina fan di Pittarello!

 

scarpe tacco alto pelle low cost pittarello

Cos’altro chiedere da una giornata del genere? Un bis, naturalmente!

20 thoughts on “Personal Shopper per Pittarello, la mia esperienza

  1. Che bello! Non sapevo di questa opportunità! Complimenti!
    Nuovo post, passa se ti va 🙂
    +++
    Ti aspetto su “In The Middle Of Nowhere”. Love, Ines

  2. Li ho portati per tutta la giornata, tranne una pausa in ballerine per riprendermi, ovviamente la sera i piedi erano doloranti ma pensavo molto peggio, con le scarpe nuove è sempre rischioso invece mi è andata bene!

  3. Che tenera!!! ^.^ io e mio “marito” Ghghghgh ancora mi suona strano sentirlo!!! Cmq siete state bravissime, c’era un macello e un caldo infernale ma voi ve la siete destreggiata divinamente! Ed….estrema invidia x i tacchi. Ciccino ha subito notato che stavi marciando km con un popó di tacchi niente male!!! Lui li adora. Mi vorrebbe in tacchi anche x pulire il cesso di casa…. O.o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.