Sandali coniglio firmati Gianvito Rossi

Sandali coniglio Gianvito Rossi || Chi mi seguiva nel 2012 alzi la mano! Non siete pochi e lo so bene, in realtà c’è anche qualcuno che mi segue dal 2009, anno in cui tutto è iniziato, ma vi ho fatto questa domanda perché sono curiosa di sapere se vi ricordate dei sandali tuxedo di Gianvito Rossi che vi ho presentato proprio nel lontano 2012.

Quei sandali così lineari eppure originali sono piaciuti quasi a tutti, qualcuno aveva contestato la forma della fascia anteriore, considerata troppo ampia, ma tutti abbiamo apprezzato lo spirito eccentrico e raffinato di quel design. Tre anni dopo Gianvito Rossi ha preso il meglio dal suo tuxedo, e lo ha trasformato in un… coniglio:

sandali coniglio

scarpe gianvito rossi

Come potete notare il modello Bunny è molto simile al precedente, questa nuova veste più divertente a mio avviso non perde in eleganza: il tacco è slanciato e la fascia anteriore è sottile al punto giusto da trattenere le dita senza scoprirle troppo; il fiocco appuntato sulla caviglia è una delizia, così come le orecchie stilizzate del coniglio che risalgono il tallone.

Quando ho visto questi sandali coniglio mi è tornato in mente il modello Minnie di Oscar Tiye, anche in quel caso le forme stilizzate risultano spiritose ma ben bilanciate, assolutamente portabili.

Il sandalo coniglio Bunny è realizzato in vernice nude e raso nero ed è già in vendita su Shoescribe.

Prezzo: 695 Euro

Taglie disponibili: 35/41

7 thoughts on “Sandali coniglio firmati Gianvito Rossi

  1. Direi che ha notevolmente migliorato il modello, ora è spiritoso ma comunque elegante, lo preferisco di gran lunga alla prima versione (che ora mi chiedo come potesse piacermi… °_°).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.