Micam: tendenze e trend per le scarpe delle collezioni Primavera/Estate 2016

Non è ancora iniziato l’autunno ed io sono già pronta a parlarvi dei trend per la primavera 2016! Sembra folle ma al Micam ho visionato tantissime collezioni, purtroppo non è sempre possibile scattare foto ma sono riuscita a prendere tanti appunti, rigorosamente a penna! In questo post riassumerò tutti i trend in fatto di scarpe P/E 2016, siete pronti?

Quest’anno non mi sono limitata a studiare le collezioni direttamente negli stand dei vari marchi espositori, ma ho anche avuto la fortuna di poter partecipare ai seminari tenuti da un team di esperti di WGSN, un business nato con lo scopo di prevedere i trend fashion con un anticipo di circa due anni. I loro clienti sono designer, stylist e buyer internazionali, inutile dirvi quanto sia stato stimolante poter assistere a questi brevi workshop tenuti in inglese! Il Micam si fa sempre più interessante!

Vorrei iniziare focalizzando la mia attenzione sui colori chiave per gli accessori della prossima primavera. Stando a quanto appreso al Micam nel 2016 il bianco assumerà una sfumatura meno scontata, trasformandosi in “off white”, volgarmente noto come “bianco sporco”; la leggerissima tendenza verso il grigio chiaro lo renderà perfetto accanto a dettagli e hardware in argento effetto olografico, come le frange o i fiocchi piatti, visti in tantissime collezioni di calzature. Immancabile anche il nude, in una declinazione più rosata che beige, sempre molto neutra e versatile.

Per quanto riguarda i materiali assisteremo ad un ritorno agli anni ’60, dopo l’esplosione più vicina agli anni ‘70 che abbiamo vissuto quest’anno: via libera a pellami in vernice estremamente lucida e suede a tinte shock, da abbinare ai colori neutri di cui abbiamo appena parlato. Visionando le collezioni, oltre a tantissimo bianco e silver, ho notato altre due tonalità comuni a tantissimi brand diversi tra loro per stile e target: il verde mela ed il blu elettrico. Il primo rende al meglio in versione glossy, il secondo prende vita sulla pelle scamosciata ed è splendido se abbinato alle tonalità metallizzate.

Gli anni ’60 tornando anche per i dettagli, quindi via libera ai block heels, i tacchi quadrati, e alle maxi fibbie colorate e vistose; l’altezza dei tacchi farà contente tutte perché si parte da modelli bassi fino ad arrivare ai più complicati 12 cm più plateau! Immancabili anche i lacci, sottili o più ampi per un effetto a fasce, che decoreranno ballerine, sandali e décolleté, ma anche sneakers sportive ed ankle boots. Ai tanto odiati clogs in legno verranno accompagnati sandali con dettagli tipici degli zoccoli: la suola massiccia e le borchiette piatte verranno abbinate a listini sottili e cinturini alla caviglia, adatti a creare look più cittadini e femminili.

micam

(Topshop)

PEPEROSA_SS16_foto7

(Peperosa)

I sandali piatti a ciabattina visti quest’anno verranno sostituiti da modelli slingback, più eleganti e quindi adatti anche in città, mentre le ugly shoes del 2016 saranno le platform slides, delle ciabattone con zeppa para decorate con strass e pietre. La seconda brutta notizia che vi darò oggi riguarda invece le ballerine, che assumeranno una forma più vintage e accollata: sono state già proposte da Stella McCartney nel 2014, ora le ha presentate anche Celine; sono realizzate in morbidissima nappa rosa nude, ricordano le scarpette da ginnastica ritmica ma sono oggettivamente orrende. Piccola preview sulle collezioni A/I 2016/2017: anche le décolleté saranno accollatissime, aiuto!

Per quanto riguarda i tacchi ritroveremo il classico stiletto pulito, senza plateau, su ankle boots spuntati con tagli cut out e décolleté con lacci e fasce ampie che avvolgono la caviglia. Sì, ho tenuto questa bellissima notizia per ultima, per lasciarvi con un velo di speranza per il futuro!

aquazzura-sexy-thing-teal-suede-shoes

(Aquazzura’s Sexy Thing indossati da Sannam and Style)

Scherzi a parte, al Micam si parla di trend generali che andranno a definire lo stile di brand, e di conseguenza di negozi, improntati al fashion più immediato, ma ho visto anche splendide collezioni più classiche e raffinate; vi garantisco che sarà un’altra primavera piena di scarpe da sogno! Se non mi credete controllate quello che ho pubblicato su Facebook e Instagram in diretta dal Micam, vi aspetto anche su Zoomagazine per scoprire quali borse indosseremo nella primavera del 2016.

 

6 thoughts on “Micam: tendenze e trend per le scarpe delle collezioni Primavera/Estate 2016

  1. Mi piacciono i sandali top shop col tacco grosso! Mi mancano dei sandali così nella mia collezione, ho sempre avuto il debole per i tacchi a spillo e quindi per il dolore!!! Sono masochista ma col passare dell’età devo assolutamente cercare queste alternative col tacco grosso e approfittare della moda finché sono in tempo!!! Sarà difficile trovarne un paio che mi piaccia però questo della foto mi sta conquistando! Invece i sandali in stile zoccoli sinceramente mi fanno un po’ rabbrividire..

    1. Ho scelto i sandali TopShop proprio perché pur non avendo il tacco sottile che anche io adoro hanno una bella linea, con questi trend non sarà facile ma come ho scritto alla fine del post ci sarà anche altro 😉

  2. Anche io spero nel ritorno dei tacchi più sottili, i grossi tacchi quadrati non mi piacciono. Non mi piacciono neppure i clogs con cinturino alla caviglia. I migliori sono ancora gli zoccoli classici, con tacco stretto e senza cinturino, li considero molto più eleganti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.