Louboutin e i sandali in neoprene

Tempo fa vi ho presentato i sandali-muta di Jimmy Choo, e oggi tocca a Louboutin: stesso materiale tecnico, modello diverso in quanto in questo caso parliamo di un ankle boot spuntato (calzatura tipicamente estiva!!), colori folli, risultato pessimo. Credo che questo passerà alla storia come il mio post più breve, ma davvero, che c’è da dire in merito? Ditemi voi, io sono senza parole:

sandali gialli muta louboutin 2012

12 thoughts on “Louboutin e i sandali in neoprene

  1. Non credevo che la muta da sub per i piedi di Jimmy Choo sarebbe stata battuta da una muta ancora più orripilante. Se tu non hai parole, io ho solo parolacce: Louboutin, ma che ca-biiiiip! ti dice il cervello?! ç_______ç

  2. La finta cerniera bianca che fa “ciao tuta Australian anni 80, ciao” e il neoprene (è famoso per essere idrorepellente, evviva il sudore) rendono questo stivaletto la truzzità peggio riuscita del cosmo.
    Ma poi il dettaglio infradito? ORROREEEE

    Momo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.