Le dieci scarpe che ogni donna deve avere nel suo armadio

O nella sua scarpiera, ma comunque nella sua vita!

Ho pensato tante volte a quali sono le dieci scarpe indispensabili per una donna, e alla fine la lista si è fatta da sola: ovviamente è generica, nel senso che molto dipende dal vostro stile sia in ambito fashion che in merito ai vostri impegni quotidiani, ma in linea di massima credo che con queste scarpe in casa sarete al sicuro in ogni situazione!

dieci scarpe

  1. Sneakers: questo è il loro anno, vi ho presentato i miei modelli preferiti low cost del momento, ma le scarpe sportive sono da sempre un must have. Le mode cambiano ma la comodità ci serve sempre; personalmente metto al bando solo i modelli più sportivi, quelli specifici per le varie attività come il running, ma per il resto via libera! Le mie preferite oggi sono ovviamente le All Star Glitter che vi ho presentato ieri, ma le proposte interessanti sono davvero molte.
  2. Ballerine: non piacciono a tutte e lo so bene, ma credo che almeno un paio vada acquistato. Sono la risposta più femminile e curata per i look comodi da tutti i giorni, ormai esistono a punta, con i lacci, con le borchie, ce n’è davvero per tutti i gusti. Io vi consiglio quelle di Anna Baiguera, i prezzi iniziano a lievitare ma sono morbide come il burro!
  3. Stivali biker: anche qui la protagonista è la comodità! Gli stivaletti da motociclista, ma anche i più eleganti Chelsea boots, sono bellissimi con i look femminili e ci accompagnano anche nelle giornate di pioggia; trendy e versatili, sono un must have assoluto e irrinunciabile. Ormai esistono modelli più femminili, trovarne un paio in linea con il vostro stile sarà facilissimo!
  4. Stivali: una delle cose più difficili da comprare! Trovare il modello di stivale che fasci bene la gamba senza appesantirla sembra una missione impossibile, per il grande acquisto vale la regola della pazienza, perché uscire di casa con in mente solo e soltanto l’obiettivo di acquistare lo stivale perfetto vi rovinerà lo shopping; inseriteli nella vostra wish list, cercateli ma non fermatevi finché non avrete trovato il modello che slancia la gamba, che vi fa sentire a vostro agio come nell’abbraccio del vostro amato. Sì, quella con gli stivali è una piccola storia d’amore, e come tale va trattata quindi datevi tempo e scegliete con il cuore!
  5. Ankle boots: che c’è da aggiungere? Gli stivaletti alla caviglia si sono presentati da soli negli ultimi anni, hanno invaso le vetrine dei negozi e sono amatissimi. Anche in questo caso è importante scegliere il modello giusto per la propria fisicità, perché alcuni tendono a spezzare la gamba penalizzandone le forme; i più versatili sono leggermente più bassi sulla parte anteriore: bastano pochi millimetri di pelle in meno per evitare spiacevoli effetti visivi, provateli con attenzione ed indossateli in tutta tranquillità anche con gonne e vestiti.
  6. Décolleté nere: anche qui c’è poco da dire, la classica scarpa da donna non deve mai mancare. Puntate su forme classiche, evitate gli eccessi e le userete per sempre! In questo caso credo che spendere un po’ di più sia giustificato, quindi via libera ad una piccola shopping therapy di lusso: le décolleté più belle a mio avviso sono quelle di Sergio Rossi e Jimmy Choo. Vi prometto che vi dureranno anni!
  7. Dècolleté/sandalo nude: vale stesso discorso fatto per le décolleté nere, sono scarpe che si prestano ad ogni abbinamento. La scelta del modello dipende dal vostro stile, se indossate calze chiare acquistate tranquillamente la versione chiusa, altrimenti fate come me e puntate su un sandalo estivo. L’unica accortezza da avere è prestare attenzione alla tonalità di nude: deve posarsi sulla vostra pelle come una farfalla, in sostanza il colore non deve staccare troppo, quindi come per il fondotinta provatele alla luce naturale!
  8. Décollete pazze: maculate, rosso fuoco, pitonate, via libera alla fantasia! La scarpa pazza è quella che quando voglio fingermi professionale chiamo statement shoe, la scarpa che da sola fa l’outfit. E’ un pezzo immancabile perché mette allegria, vi fa sentire stilose anche se indossate i soliti abiti e aggiunge un tocco glamour che migliora l’umore e quindi la percezione che gli altri hanno di voi: nel mio caso è una décolleté maculata, ma voi potete, anzi, dovete scegliere seguendo il vostro estro creativo… e la vostra follia!
  9. Sandali slingback: modello ultra chic, gentile omaggio di Mademoiselle Coco al mondo; il sandalo con listino che trattiene il tallone è elegante, raffinato e slancia la gamba senza creare linee di rottura. Da avere assolutamente, evitate però i modelli con il laccetto posteriore non regolabile perché sono impossibili, per il resto via libera su colori e materiali. Va benissimo anche in versione décolleté, quindi a punta chiusa.
  10. Sandali gioiello: vi invitano a cena e non avete voglia di cambiarvi? Aggiungete alla vostra divisa composta da jeans e t shirt un po’ di lusso e sarete splendide! Non sapete cosa indossare al matrimonio della vostra amica? Abito semplice e scarpa opulenta! Il sandalo gioiello è fondamentale, più è ricco e folle più sarà facile abbinarlo agli outfit semplici: per me il re assoluto è René Caovilla, i suoi modelli sono un sogno e spesso si trovano su Ebay o su Yoox a prezzi piccoli piccoli.

Come sono messe le vostre scarpiere? Urge shopping o siete a posto? Si fa per dire, ovviamente!

6 thoughts on “Le dieci scarpe che ogni donna deve avere nel suo armadio

  1. Molti sandali, qualche stivale! Per situazioni in cui si richiede comodità vado con scarpa da passeggio o scarpa sportiva. Non sono amante di tutte le scarpe

  2. Elenco perfetto, fatto per la donna che non vuole mai farsi cogliere impreparata. Io raggiungo poco più della metà proprio per una ragione di gusto e di stile. Vero che nella vita mai dire mai, ma credo proprio che i sandali gioiello non entreranno facilmente nella mia scarpiera, mi ricordano troppo Valeria Marini ahahahahahahah.
    Bacio
    http://www.mybubblyzone.com/

  3. Vorrei dire che non mi manca nulla, ma alla fine mi mancherà sempre qualcosa da abbinare al determinato vestito, borsa, quellocheè. Forse un modello pazzo, non sono però amante del maculato, tigrato, zebrato, pitonato, ecc., però chissà…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.