La tua scarpiera, episodio 5: Veronica e la sua collezione di scarpe

In questo nuovo appuntamento con “La tua scarpiera” imparerai a conoscere Veronica, una mia lettrice che mi segue da Torino; nonostante sia una delle poche ad essere sempre presenti in modo attivo nel blog, è soltanto dopo aver scritto questo post che ho scoperto il mondo che si nascondeva con garbo dietro il suo nickname femminile.

Ti consiglio di leggere quell’articolo prima di immergerti nell’intervista, ti aiuterà a capirla ancora meglio!

I brand di lusso Che Veronica ama di più sono Casadei, Louboutin e Gianvito Rossi, ma ora preferisco lasciarti alle sue parole!

La tua scarpiera: la collezione di scarpe di Veronica

Ricordi il momento in cui hai capito di essere un’appassionata di scarpe seriale? Raccontaci!

Dall’età di vent’anni, quando ho iniziato ad avere autonomia economica e ho capito che non c’era nulla da vergognarsi ad andare ad acquistare scarpe da donna anche al maschile.

sandali lace up

Hai un aneddoto particolare da raccontarci, legato ad un paio di scarpe presente nella tua collezione?

L’emozione di quando sono a andata prendere le mie Casadei Blade, e chiedendo quelle senza plateau ho ricevuto questo commento dalla commessa: “Lei è una delle poche coraggiose!”.

 

la tua scarpiera

Louboutin sostiene che i “sogni non hanno prezzo”: quando una donna calza le sue scarpe con il tacco non chiede il prezzo e si gode l’emozione, mentre invece prima di provare sneakers e ballerine guarda il cartellino; tu credi nella magia del tacco alto o ami tutte le scarpe allo stesso modo?

Direi che le amo tutte allo stesso modo, ovviamente con qualche debolezza verso alcuni modelli. Ma avendo una famiglia con due figli ancora a carico devo fare i conti con la realtà facendo attenzione al rapporto qualità/prezzo delle scarpe, acquistando tanto soprattutto durante i saldi.

La tua fame di scarpe si sazia con lo shopping, o ti piace anche imparare a conoscere la storia dei designer attraverso documentari, libri e film?

Si sazia con lo shopping ma mi delizia il tuo blog e la comunità che hai creato.

scarpe identità

 

Indossi le scarpe che compri, o ti accontenti di poterle ammirare a casa tua, nella tua scarpiera?

Le indosserei tutte ma non posso usarle se non una volta o due al mese durante le mie uscite. e quindi mi devo accontentare di tirarle fuori ogni tanto e dar loro un’occhiata malinconica!

Quale scarpa ti rappresenta di più, una decollete a tacco alto, un sandalo con stiletto, uno stivale, etc?

Domanda molto difficile: ma se devo proprio scegliere una decolleté con tacco alto.

la tua scarpiera

 

Ti va di darci l’indirizzo di un outlet (online e non) dove sei riuscita a scovare qualche tesoro?

Sono una principiante per le scarpe di alto livello e quindi purtroppo no. Mi ricordo però di aver trovato a Roma in zona centrale un piccolo negozio dove c’erano moltissimi brand importanti tra cui lo stesso Casadei.

sandali tacco medio

 

Leggi anche:

La tua scarpiera, episodio 1, Monica

La tua scarpiera, episodio 2, Piero e Chiara

La tua scarpiera, episodio 3, Isabella

La tua scarpiera, episodio 4, Cristina

 

5 thoughts on “La tua scarpiera, episodio 5: Veronica e la sua collezione di scarpe

  1. eh!! la collezione di scarpe di Veronica e’ invidiabile!!!
    Durante uno shooting fotografico prima di un concerto e’ arrivata con una decina di scatole con scarpe bellissime!! Sandali con tacco a stiletto, decollete’… un tripudio di colori !!!
    Veronica e’ stata mia modella in alcuni eventi, la sua innata eleganza la rende unica!!! E’ una bravissima musicista e ha fatto parte della nostra formazione piu’ volte, sempre elegantissima…ed indossando scarpe favolose!!
    Le sue scarpe…. fantastiche!!!

  2. Grazie Sara per questa bella opportunità che mi hai offerto; il tuo blog è stato ed è per me una vera miniera di scoperte bellissime e ho da sempre apprezzato la tua intelligenza e spirito critico nell’affrontare ogni questione.

    Grazie a Cinzia per queste belle parole e per il suo affetto smisurato e mi permetto di dire qui che lei oltre al resto è una bravissima sarta che ha permesso a molte donne e ragazze di realizzare un sogno vestendo per un giorno abiti da favola.

  3. ho avuto modo di conoscere anch’io veronica (come cinzia) e non posso che ribadire quanto il suo gusto e la sua attenzione nella scelta di abiti e calzature sia raffinato. Dalle foto del suo guardaroba ne vedo un paio chiaro con il cinturino che dalla caviglia si incrocia sul davanti, che è davvero strepitoso.
    Non sono per nulla un’esperta di calzature ma le ho sempre adorate e credo di aver affinato almeno una buona sensibilità nell’apprezzare i dettagli e le forme.
    interessantissimo questo blog, che credo inizierò a seguire notando una grande intelligenza e competenza da parte della ragazza che li gestisce.
    maxima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.