I look e le scarpe più particolari degli Oscar 2015

Oscar 2015, tutti i look || Se domenica notte avete fatto l’alba per seguire in diretta la notte degli Oscar avete tutta la mia stima, io ho sempre voluto farlo ma non ci sono mai riuscita, nessuno vuole stare con me mentre impazzisco per scoprire quale scarpa si cela sotto l’ennesimo abito di strass.

Per i vestiti è facile, si vedono bene e spesso già qualche ora prima si ha la risposta alla fatidica domanda “chi veste chi?”, ma le scarpe sono quasi sempre nascoste sotto bomboniere di tulle (hey Jennifer Lopez, dico a te!) o abiti troppo lunghi. Ho fatto il possibile anche quest’anno, ma la cosa importante è commentare liberamente e con la giusta dote di acidità i vari look da red carpet, siete pronte? Partiamo!

America Ferrera in Jenny Packham. Il vestito è uno dei miei preferiti, mi piacciono le linee pulite e il colore è splendido, ma la parte superiore è sbagliata per la sua fisicità; lo stesso vale per la versione a spalla larga indossata dalla modella nella seconda foto. Sembra che la designer abbia un bizzarro senso dell’umorismo, sarebbe bastato scambiare i vestiti per fare contenti tutti, me compresa:

america ferrera jenny packham

Oscar 2015

Cate Blanchett in Martin Margiela by Galliano, con maxi collana Tiffany. La semplicità non è mai sbagliata, ma avrei preferito qualcosa di più audace, magari una scollatura folle sulla schiena:

cate blanchett oscar 2015

Dakota Johnson ha calcato il red carpet in compagnia di mamma Melanie Griffith; per l’occasione ha scelto un abito monospalla rosso fuoco con decorazione gioiello a forma di serpente firmato Saint Laurent. Ai piedi un paio di sandali essenziali in pelle metallizzata, si tratta del modello Jane ed è sempre della maison francese; non si può dire che l’abito sia brutto, ma non rende giustizia alla sua fisicità. La simpatia travolgente di Dakota non fa che rendere il mio giudizio ancora più negativo:

dakota johnson oscar 2015

dakota johnson oscar shoes 2015

Il vestito scelto da Emma Stone secondo me è uno dei più audaci in assoluto, ho letto in giro diverse critiche ma io ho adorato ogni dettaglio del suo look; l’abito tempestato di perline e cristalli è firmato Elie Saab, uno dei miei designer preferiti per quanto riguarda gli abiti da sera o da cerimonia; il colore, un verde acido dai riflessi dorati, enfatizza l’incarnato d’alabastro dell’attrice senza spegnere la sua bellezza. Tocco finale i sandali, firmati Louboutin: il modello è Gardnera, molto simile a PensaMoi, ed è stato realizzato nella stessa tonalità dell’abito.

emma stone oscar 2015

emma stone oscar sandals

Passiamo a Miss Perfettina, la nostra Gwyneth Paltrow, che ha indossato un abito monospalla rosa confetto di Ralph&Russo. Come al solito è talmente impeccabile da risultare noiosa! Purtroppo dai suoi look sempre molto moderati non si riesce a percepire la sua personalità, sta sempre benissimo ma non trasmette nulla; il rosa però è decisamente il suo colore:

gwynet paltrow oscar 2015

Potrei usare le stesse parole anche per Jennifer Aniston, fasciata in un abito scintillante di Versace; era bellissima come sempre, ma non mi ha convinta. Anche lei ha scelto dei sandali molti semplici con cinturino alla caviglia, dettaglio da evitare quando si indossa un vestito con lo spacco, perché tende ad accorciare la figura.

jennifer aniston oscar 2015

Dopo una Jennifer lineare passiamo ad una Jennifer bomboniera; da J.Lo mi sarei aspettata un abito ai limiti della legalità, invece la superstar ha puntato su un vestito con gonna ampia e strass firmato Elie Saab. Il decolleté in bella vista ha in parte soddisfatto le mie aspettative, ma a mio avviso quel tipo di scollatura non si sposa con un abito così romantico e fiabesco. Il colore della stoffa però è perfetto per il suo incarnato, ancora una volta il make up è impeccabile; Jennifer è sempre Jennifer, non riesco a bocciarla anche se per quanto ne sappiamo potrebbe aver indossato le ciabatte sotto a quella tonnellata di tulle!

j.lo oscar 2015 elie saab

Anche Jessica Chastain ha messo in mostra il decolleté, fasciato in un abito blu notte di Givenchy; ai piedi i sandali con chiusura Shark Tooth Lock nella variante con plateau, della stessa maison francese. Lei è sempre splendida, ma l’acconciatura semplice lascia a desiderare e l’abito sembra mortificarla, voi che ne dite?

jessica chastain oscar 2015

jessica chastain oscar 2015 shoes

And the winner is… Julianne Moore in Chanel! La bella attrice ha vinto la statuetta come migliore attrice protagonista, ma che dire del suo look? Elegantissima e raffinata, anche se per lei avrei evitato tutto questo bianco, che tra l’altro è stato uno colori più gettonati sul red carpet degli Oscar 2015:

julienne moore ocar 2015

E ora parliamo di Keira Knightley, che ha puntato su un romantico abito Valentino che nasconde le forme arrotondate dalla gravidanza. Non capisco perché nascondere il corpo con un vestito così ampio che non le rende giustizia e che la fa sparire: il colore è sbagliato per la sua carnagione, il modello… anche!

keira knightley oscar 2015

Scelta insolitamente romantica anche per Lady Gaga, raggiante nel suo abito con gonna ampia di Azzedine Alaia; sapete già cosa penso dei vestiti bomboniera quindi è inutile dilungarsi troppo. Posso però dirvi che tra le pieghe della maxi gonna si nascondevano i sandali Tribeca di Brian Atwood; sarebbe stato meglio mostrare le scarpe e far sparire i guanti, che abbia lavato i piatti poco prima di uscire?! Il trucco e l’acconciatura però sono impeccabili:

lady_gaga oscar 2015

lady gaga shoes oscar 2015

Ecco un’altra delle mie “certezze da red carpet”, Lupita Nyong’o; l’abito è stato personalizzato per lei da Calvin Klein ed è composto da circa 6000 perle bianche. Lo trovo splendido, è il mio preferito di questi Oscar 2015;  ho apprezzato molto anche la scelta di abbinarci un paio di sandali che richiamassero la lavorazione del vestito; si tratta di un modello in satin Nicholas Kirkwood con una fila di perle bianche inserita nel plateau. Lupita, 10 e lode!

lupita nyong'o ocar 2015

lupita nyong'o oscar 2015 shoes

Preferirei non soffermarmi troppo sull’abito paracadute firmato Dior indossato da Marion Cotillard; ho detto paracadute per non dire altro. Donne, sapete cosa intendo!

marion cotillard oscar 2015

Per fortuna in questo mondo esiste anche Sua Maestà Meryl Streep, che non ha vinto la sua quarta statuetta ma si è presentata sul red carpet con la sua consueta e raffinata eleganza, vestita Lanvin. I sandali sono di Jimmy Choo, modello Kuki. Divina, non trovo altre parole:

meryl streep oscar 2015

meryl streep oscar shoes 2015

Anche su Nicole Kidman ho qualcosa da dire; ultimamente ha deciso di abbracciare lo stile Louis Vuitton dalla testa ai piedi, l’ho già bocciata pochi giorni fa e sento di doverlo fare di nuovo. L’abito non è brutto, ma è scontato; preferisco non commentare i sandali, chi ha visto la collezione estiva del brand Louis Vuitton mi capirà. Per gli altri… non aprite quel sito!

nicole kidman oscar 2015

And the other winner is… Patricia Arquette! Il bianco e nero mi piace sempre, soprattutto quando a sceglierlo è un’attrice che spesso ha commesso inquietanti passi falsi sul red carpet; questo abito di Rosetta Getty la rende chic e affascinante, bellissima anche l’acconciatura semplice che scopre il viso:

patricia arquette oscar 2015

Ancora black&white, scelto da un’altra bionda che adoro, Reese Whiterspoon; avrebbe potuto fare di meglio ma questo abito Tom Ford le sta benissimo, è perfetta nella sua semplicità, come sempre. Sotto il vestito i sandali Patsy di Jimmy Choo:

reese whiterspoon

reese whiterspoon oscar 2015 shoes

Il rosso sul red carpet mi conquista raramente (ma Eva Longoria ci è riuscita!), infatti penso di essere una delle poche a non aver apprezzato l’abito con inserti in satin indossato da Rosamund Pike. Bellissima, ma comunica poco, nei video non mi è sembrata a suo agio, anche se è pur sempre vero che parliamo degli Oscar! Anche Rosamund ha scelto dei sandali essenziali in raso rosso, abbinati all’abito:

rosamund pike oscar 2015

Concludo con due look che ho apprezzato molto, anche se per motivi diversi.

Ho trovato splendida Zoe Saldana nel suo abito rosa cipria di Versace Atelier, la fascia alla perfezione e la tonalità le illumina l’incarnato; un sogno, praticamente perfetta sotto ogni aspetto, come Mary Poppins:

zoe saldana oscar 2015

E’ di Versace anche l’abito indossato dalla statua di cera di Scarlett Johansson! Scherzo, era Scarlett in persona, anche se è apparsa troppo bella per essere vera, nonostante il taglio di capelli un po’ estremo. Non servono commenti, con quel corpo e quel viso avrebbe potuto indossare qualsiasi cosa, invece ha optato per un vestito verde smeraldo elegante e sensuale, ma piuttosto lineare. E’ lei a renderlo splendido, aiutata anche dalla bellezza dei suoi gioielli:

scarlett johansson oscar 2015

scarlett johansson hair oscar 2015

A voi la parola!

Leggi anche: Oscar 2016, tutti i look e le scarpe delle star sul red carpet

8 thoughts on “I look e le scarpe più particolari degli Oscar 2015

  1. Sinceramente da uomo…

    Tralasciando le attrici che “conosco poco” mi vorrei soffermare sulle solite note.
    Gwyneth Paltrow: Algida, diafana, bellissima ma scontata. Ghiacciolo!

    Jennifer Aniston: Una delle mie preferite ma non mi ha convinto al 100%

    J.Lo: Troppo! Il makeup è sempre impeccabile ma credimi Sara, sotto quelle balze avrà indossato come minimo una tacco 14 con plateau come al party di Vanity Fair 😉

    Julianne Moore: Semplicemente… La amo!

    Miss Gaga: Una rivista inglese ieri, nel pubblicare le foto di questo evento, ha messo come didascalia ‘Dishwasher’?

    Lupita Nyong’o: 10 e lode. Punto!

    Meryl Streep: La adoro, la mia attrice preferita, da anni! Potrebbe indossare anche un sacco di juta e non mi importerebbe nulla

    Nicole Kidman: Bocciata. Con quel fisico potrebbe permettersi mooolto di più

    Reese Whiterspoon: Un’altra ragazza che mi piace molto, semplice e solare. Splendida in quel vestito

    Scarlett Johansson: Ti dirò… Sono pochissime le donne che mi piacciono coi capelli corti. Come ho visto la foto d’istinto ho detto: Miley Cyrus (sorry Scarlett) il vestito un pò troppo ‘scontato’

    Lo so, sono stato cattivo

    Buona giornata

  2. America Ferrera: concordo in pieno, l’abito le sta malissimo con quella scollatura pessima.
    Cate Blanchett: bellissima, ma avrei spezzato di più tutto quel nero.
    Dakota Johnson: già il vestito non è il massimo, a lei poi sta davvero male. Il sandalo è anonimo, ma del resto sotto un tale vestito è inutile osare.
    Emma Stone: non mi fa impazzire, ma sono certa che visto dal vivo è un abito splendido. E i sandali di Loubie non sono da meno.
    Gwyneth Paltrow: lo trovo perfetto per lei, magari avrei evitato la manica lunga.
    Jennifer Aniston: elegante e raffinata, però è vero, i sandali col cinturino sotto lo spacco è meglio evitarli.
    J.Lo: pessima scelta, sia per quanto riguarda il modello che soprattutto per quanto riguarda il colore che fa tutt’uno con quello della sua pelle, pare un monoblocco.
    Jessica Chastain: non mi fa impazzire, ma non si può dire che stia male.
    Julianne Moore: splendida.
    Keira Knightley: terribile.
    Lady Gaga: “che abbia lavato i piatti poco prima di uscire?!”. Ahahaha, è probabile! Lei è incommentabile, tanto sappiamo che qualsiasi cosa faccia, la fa solo per far parlare di lei.
    Lupita Nyong’o: splenderrima, è tra gli abiti che preferisco.
    Marion Cotillard: un Oscar se lo meritava anche lei, anche se al peggior vestito. Ho letto di tutto su questo obbrobrio, anche che ha fatto il cosplay di un assorbente, a me ha fatto pensare che sia uscita in fretta e furia da casa avvolta nella tenda della doccia.
    Meryl Streep: sarà pure elegante, ma che noia…
    Patricia Arquette: come sopra.
    Reese Whiterspoon: perfetta.
    Rosamund Pike: meravigliosa, ma rosso su rosso non è proprio un’idea geniale…
    Zoe Saldana: bella, se avesse osato di più però sarebbe stato meglio.
    Scarlett Johansson: anche su questo abito e sulla sua acconciatura alla Miley Cyrus ho letto di tutto e in genere erano stroncature. A me non dispiace affatto, anzi: è elegantissima, algida, irragiungibile.

  3. Pensa che io invece, da inguaribile romantica, appena ho visto l’abito di Jlo mi sono sciolta anche se forse su d lei non è il massimo!^^
    Anche quello di Keira Knightley è bellissimo, anche se le trovo del tutto inadatto ai suoi colori e al fatto che abbia il pancione, sembra tutta una montagna di chiffon rosa!
    Emma Stone invece mi ha lasciata di stucco, era favolosa con quell’abito, secondo me la migliore di tutte!
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    1. Non riesce a vedere la sua figlioletta nuda, legata e frustata, ci può stare, è pur sempre la madre; magari si aspettava un esordio diverso per la sua creatura, che, diciamolo, partiva anche avvantaggiata nello showbiz 😛

  4. Parto da Jlo. Secondo me quell’abito sarebbe stato meraviglioso se non avesse avuto quel spacco davanti. Ma perché rovinare un abito cosi?
    Anche a me è piaciuto molto l’abito di Emma Stone (beh, Elie Saab è anche uno dei miei stilisti preferiti) e al contrario di te invece a me è piaciuto moltissimo quello di G. Paltrow. Forse un po troppo perfetta si, ma che eleganza ragazzi. Idem anche per Cate Blanchet.
    Per quanto riguarda alle scarpe invece trovo che in generale siano tutte abbastanza belle.
    Un bacione,
    Eni

    Eniwhere Fashion
    Eniwhere Fashion Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.