Décolleté floreali SJP Sarah Jessica Parker

Quando vi ho presentato la prima collezione di scarpe creata da Sarah Jessica Parker non sono stata particolarmente gentile nei suoi confronti, ma sono pronta a rimediare; tra i modelli proposti dall’attrice per la primavera 2015 ho trovato un paio di décolleté floreali piuttosto graziose, che voglio mostrarvi:

décolleté floreali

scarpe carrie bradshaw

Lo so, in queste foto sembrano tutto tranne che graziose, ma guardate meglio queste décolleté floreali:

SJP shoes

decolletè colorate carrie

Ora ci siamo, vero? La fantasia è adorabile, mi piace tantissimo in entrambe le versioni cromatiche ma personalmente preferisco quella più accesa, in cui il fuxia fa da protagonista. Il fiocchetto piatto appuntato sulla tomaia allungata è il colpo di grazia, ed è esattamente ciò che speravo di trovare già nella prima collezione SJP, in cui ho cercato senza successo quel tocco di estro in più’ che rendesse le scarpe più Carrie e meno Granny (nonnina, NDR)!

Il tacco è sottile ma portabile, e rispetta il concept della linea di scarpe di Sarah Jessica Parker, che dice di averla pensata per tutte le donne normali, che non vivono sui red carpet. Peccato solo che il prezzo sia altissimo per una scarpa dalla forma tanto semplice!

Taglie disponibili: 36-40

Prezzo: 350 Euro

Leggi anche: SARAH JESSICA PARKER PRESENTA SJP

7 thoughts on “Décolleté floreali SJP Sarah Jessica Parker

  1. Lei dice di averla pensata per tutte le donne normali. Ma mi sembra che il prezzo non sia da donne normali. Prezzo assolutamente ingiustificato. Comunque scarpa graziosa.

  2. Che dire in effetti la stampa floreale appena vista mi ha ricordato le stampe floreali dei divani della vecchia zia di qualcuno…ahahah…ma la linea della scarpa rasenta la perfezione per come concepisco io una decollette elegante e femminile! Baci Elisabetta

  3. Finalmente una scarpa degna di questo nome (e di lei), indossata è anche più bella, peccato davvero per il prezzo, è uno di quei modelli che non dovrebbe mai mancare in una scarpiera. La versione fuxia comunque è più bella di quella azzurra.

  4. Vince di gran lunga la versione fuxia ma devo dire che comunque non mi fanno impazzire. Vedo un’enorme contraddizione tra il prezzo e la scarpa, che per me potrebbe benissimo essere di Zara! Almeno a vederla in foto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.