Come si indossano le full skirts?

Come si indossano le full skirts?

Il fashion world ha deciso, questo è l’anno delle full skirts, le gonne a vita alta realizzate con tessuti strutturati che mantengono la forma a ruota; inutile sottolineare che non si tratta certo di una novità, nella moda tutto torna e queste gonne altro non sono che le nipoti dei modelli indossati da Elizabeth Taylor, Grace Kelly, Audrey Hepburn e da tutte quelle star che ancora oggi vengono considerate delle icone di stile. A voler approfondire ancora il discorso full skirt è impensabile non notare la somiglianza con le gonne proposte da Christian Dior nel 1947, anno in cui il suo New Look ha rivoluzionato il modo di vestire delle donne.

come indossare la full skirt

(Audrey Hepburn e Sophia Loren)

grace-kelly-lauren-bcall-full-skirt2

(Grace Kelly e Lauren Bacall)

dior new look

(Christian Dior New Look, 1947)

Oggi queste gonne dall’aspetto romantico e bon ton sono tornate, ne subisco il fascino dalla prima volta che ho visto il film “Sabrina” quindi vorrei cogliere l’occasione di provare ad indossarne una; i rivenditori online sono pieni di proposte interessanti, ma prima di acquistare una full skirt dovete provarla, per una lista di motivi a dir poco infinita.

Come si indossano le full skirts – consigli utili

Innanzitutto se non siete abituate alla vita alta rischierete di sentirvi come Fantozzi, e non c’è nulla di “romantico” o “bon ton” nel nostro amato ragioniere; la forma stessa della gonna poi può creare problemi, enfatizzando la forma dei fianchi; basta una cucitura sbagliata per la nostra fisicità e il danno è fatto! Ultimo dettaglio, fondamentale, è la lunghezza: in teoria la full skirt è “midi lenght”, quindi arriva subito sotto al ginocchio, un punto drammatico anche per la donna più slanciata del mondo.

Per ovviare a gran parte di questi problemi c’è però una soluzione: il tacco, fidata certezza nei momenti bui. E’ impensabile indossare una full skirt strutturata con le ballerine, è vero che Audrey e Grace lo facevano, ma loro erano Audrey e Grace! Meglio optare per una decolleté pulita, rigorosamente priva di plateu e dalla forma classica, magari arricchita da decorazioni femminili come fiocchetti piatti e qualche strass per la sera. Un altro no tassativo è per le scarpe con i cinturini alla caviglia, che mortificano anche la gamba più lunga, che appare subito più corta e meno slanciata, anche a causa della lunghezza castigata della gonna.

Come si indossano le full skirts

Se non potete fare a meno delle ballerine ma non volete rinunciare ad una full skirt accorciate l’orlo: ho visto dei modelli deliziosi da H&M che stanno su da soli (mi chiedo quanto possa essere comodo sedersi!), sono corte al punto giusto e portabili anche con le flats. Vi lascio con una selezione di scarpe che sono perfette per le full skirt più lunghe.

Christian Louboutin Argotyk:

louboutin argotik

 

Beyond Skin Evelina:

 

EVELNA-BLK-2T

H&M:

hmprod

Nando Muzi:

nando muzi 2014

17 thoughts on “Come si indossano le full skirts?

  1. Finalmente sta tornando di moda l’eleganza, evviva! Magari sbaglio, ma ho l’impressione che le full skirt siano una reazione alla “volgarità” di minigonne e shorts inguinali, senza contare i leggings semitrasparenti. Le amo quindi senza riserva, ma solo se abbinate con tacchi alti. Anche un plateau non eccessivo forse ci starebbe bene, mi vengono in mente le Nuvola di ISLO col fiocco, che dici?

    1. Non ci stanno male ma io rimango fissa sul “no plateau”, una gonna vintage può essere “modernizzata” in tanti altri modi, non serve per forza una scarpa altissima!

  2. Questo modello di gonna mi è sempre piaciuto ma non mi sono mai decisa a provarla: alla fine sono bassetta e morbidina e la vita da vespa NUN ce l’ho ^^’ Ne ho vista però una da zara, in verde, veramente da sbavo e mi tenta, ah se mi tenta!
    Però: dici che vada bene solo con i tacchi alti? Un mezzo tacco no? Le simil rock stud stonerebbero? Aiuto!

    (Bellissime le scarpe di H&M!!!)

    1. Le simil rockstud hanno i laccetti taglia gamba, vanno bene solo se la gonna non supera il ginocchio, altrimenti schiacciano e allargano la figura: la morte!
      Ah, sto andando da zara, se la trovo la instagrammo 🙂

  3. Ciao mi presento, sono Florinda e indosso già da qualche anno le full skirts… ehm no scusate, non è un circolo per “disintossicarmi” ahahah
    Io le adoro, le indosso spesso e fanno parte a pieno titolo del mio guardaroba. Indossando le full skirt ho anche raccolto la maggiore quantità di complimenti da parte del pubblico femminile, che non è solito lasciarsi sfuggire qualche commento positivo, la motivazione? Riuscire ad indossare un capo così romantico ed elegante con disinvoltura, per molte non è semplice da aggiungere nel proprio armadio accanto a jeans skinny, o peggio ancora capi sportivi.

    1. Nooo non ti devi disintossicare, ma anzi, devi rendere dipendente anche me! Dove le compri? Oggi ho fatto un giro ma non ho trovato nulla di interessante, solo tu puoi aiutarmi!

      1. H&M soprattutto, ma anche Zara. Altrove non è stato semplice trovarle in passato nei negozi, magari adesso che sono tornate di moda chissà. Online è più semplice, ma io l’abbigliamento preferisco provarlo.
        Ps se ti confesso che le ho usate anche alla Audrey, con ballerina, mi ripudi?! ahaha io ci vado a lezione vestita così 😀

        1. Ma no, io sparo consigli nel web ma sono fermamente convinta che ognuno sia libero di vestirsi come vuole! Oggi da Zara non ho trovato nulla, devo cambiare punto vendita, quello vicino casa è un po’ sfigato!

  4. Non mi piacciono queste gonne, perché io sono 1.60m e credo mi attappino troppo! Le indosserei solo con dei tacchi, per non sembrare la sciura Maria che va a fare la spesa. E concordo col tacco senza plateau.

  5. Io adoro le gonne a campana vintage.
    Su Zalando se ne trovano molte, soprattutto del marchio closet che è notevole, ha anche abiti stile anni 50 adorabili, molto eleganti e sensuali.
    Ne ho prese e presi parecchi che indosso con tacchi 7 o 8, spuntate, senza cinturini

    1. Sai che alla fine non ne ho presa neanche una? Le ho provate, mi stavano bene ma non sentendole “mie” le ho lasciate perdere, probabilmente non sentendomi a mio agio non le avrei mai indossate, però continuo ad adorarle sulle altre! Sono proprio strana, per fortuna ho imparato a ragionare prima di comprare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.