Come allargare le scarpe in vernice – Rimedi a prova di Louboutin!

Ogni volta che pubblico le foto delle mie Louboutin qualcuno mi scrive per capire come allargare le scarpe in vernice, soprattutto quelle con la suola rossa, sensuali e terribili allo stesso tempo.

Purtroppo è una guerra estenuante, e va combattuta con le giuste armi: la santa pazienza, un phon, dei calzini spessi, uno spray allargascarpe, e magari anche un’amica a cui prestare le scarpe.

Non scherzo, sono anni che mia madre mi sfrutta per indossare le sue decollete nuove prima che lo faccia lei, e anche se il mio piede è più magro del suo dice che la differenza si sente, quindi valuta anche questa opzione; magari potresti invitare tutte le amiche con la stessa taglia a casa tua, e coccolarle con maschere e chiacchiere mentre giocano alle Barbie con le tue scarpe ai piedi!

come allargare le scarpe in vernice

Come allargare le scarpe in vernice – Rimedi infallibili

Allargare le scarpe in vernice non è impossibile, ma è complicato, perché questo materiale è rigido e laccato; nello specifico quello usato da Louboutin è uno dei più immobili che io abbia mai visto: il lato positivo è che la punta delle scarpe non si segna dove si piega quando cammini, quello negativo è dentro a quelle So Kate da urlo c’è spesso un piede che piange in silenzio.

Per evitare di non indossarle mai, acquista la taglia giusta: allargare e ammorbidire le scarpe in vernice è una guerra che puoi vincere, allungarle è impensabile anche per me.

Da diversi anni esistono in commercio degli spray allarga scarpe fatti apposta per ammorbidire la pelle: preferivo quelli vecchi stile, che creavano una mousse nella scarpa, in cui poi bisognava infilare il piede/le forme per qualche ora. Oggi questi prodotti hanno una formulazione liquida, sono acquosi e purtroppo meno efficaci dei precedenti: provali, ma non aspettarti grandi cose.

Si acquistano nei supermercati e costano pochi Euro, consiglio sempre di tenerne una confezione nella scarpiera, perché nella vita non si sa mai.

Il rimedio migliore per allargare le scarpe in vernice è quello più antico e anti estetico, oltre che doloroso: indossare le decollete con uno o più calzini spessi, per qualche minuto al giorno, fino ad arrivare ad un’ora o due.

I calzini creano volume, quindi è come se un piede più largo del tuo calzasse la scarpa.

Per aiutare la pelle a cedere puoi anche usare lo spray all’interno delle decollete , e passare il phon caldo sui piedi per qualche minuto: il calore aiuta, ma comunque non fa miracoli.

E’ invece sopravvalutata l’idea di infilare le scarpe nel freezer con dei sacchetti di acqua ghiacciata all’interno; scomoda, poco funzionale e vagamente anti igienica.

Un’altra opzione è portare le scarpe al tuo calzolaio di fiducia, chiedendogli di tenerle in forma per qualche giorno: è un rimedio formidabile per pelle e suede, ma magari puoi provare ad usarlo insieme a tutti gli altri anche per la vernice.

Unire le forze è l’unica soluzione per sconfiggere la durezza della vernice, sia essa pelle o… plastica!

E se nonostante tutto continui a sentirle strette in punta, prima di indossarle cospargi il piede di crema idratante e infila le scarpe: aiuterà a calzarle meglio, e il calore della tua pelle su quella delle scarpe potrebbe aiutare la fodera interna a cedere di qualche millimetro.

 

Leggi anche:

Come vestono le Louboutin? Calzata di Louboutin!

Decollete Louboutin bianche e nere – Modello Dictata Louboutin

2 thoughts on “Come allargare le scarpe in vernice – Rimedi a prova di Louboutin!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.