Colori pastello e maxi platform per l’estate 2015

Estate 2015: trend e tendenze || Nell’ultimo periodo ho scritto spesso che per me quella delle scarpe con il plateau è una moda superata e molti di voi hanno ammesso di essere d’accordo con me, ma non voglio essere troppo drastica; pur preferendo modelli senza platform devo ammettere che su alcune scarpe estive ci sta bene e risulta meno pesante del solito.

E’ il caso delle collezioni Islo per l’estate 2015, in cui sandali e dècolleté spuntate sono dotati di rialzi frontali vistosi, che però si bilanciano bene con i tacchi altissimi e le fantasie colorate; le scarpe che vi propongo oggi mi hanno subito attratta, se in questo periodo non fossi in modalità “decluttering” probabilmente le avrei già ordinate, ma in questa fase mi sto auto regolando senza sforzi particolari. Si tratta di sandali con plateau e tacchi altissimi, con tomaia in tessuto effetto tweed e dettagli in denim; deliziosi i colori sorbetto, azzurro, rosa e giallo, il colore ufficiale dell’estate 2015:

estate 2015

tacchi gialli alti

sandali dettagli denim

In rosa sembrano i sandali di Barbie, ma io li adoro soprattutto in giallo, ho sempre adorato questo colore e il fatto che ora sia ovunque non può che rendermi felice! In azzurro secondo me perdono un po’, ma il modello civettuolo e femminile rimane vincente e facile da abbinare ad abitini con gonna a palloncino e giacche in tweed stile Chanel e jeans. La mia divisa in pratica per la primavera e per l’estate 2015… e non solo!

I dettagli in denim blu sono un altro trend di stagione, declinato un modo sobrio e non esagerato: il brand Islo ha davvero fatto un ottimo lavoro con questi sandali, trendy ma non troppo; saranno perfetti questa estate ma potrete continuare ad indossarli anche dopo, senza rischiare di sembrare una fashion victim in perenne ritardo con le mode!

Taglie disponibili: 36/40

Prezzo: 149 Euro

7 thoughts on “Colori pastello e maxi platform per l’estate 2015

  1. Devo ammettere che anch’io comincio ad essere stanca del plateau. Però dipende molto dal tipo di calzatura e dall’altezza del plateau stesso. Ultimamente preferisco scarpe senza plateau oppure che abbiano un plateau molto basso e quindi non troppo vistoso. I sandali in questione non mi fanno impazzire, forse anche perchè non ho mai digerito abbastanza la tomaia in tessuto. Però se proprio dovrei scegliere, opto in questo caso per il colore azzurro. Nonostante il colore rosa sia tra i miei preferiti. Però il rosa su questi sandali non mi piace affatto.

  2. Su certi modelli il plateau ci sta eccome, anzi, bisogna ammettere che senza il plateau non avrebbero nemmeno senso. Questo potrebbe essere uno di quei casi: è un modello ormai classico difficile da concepire senza rialzo, magari ISLO esagera sempre un po’, ma è indubbiamente carino, soprattutto nella versione giallo e rosa. Io però passo.

    1. A me sarebbero piaciuti anche senza plateau, ma avrebbero dovuto ridimensionare tacco e soprattutto tomaia e in effetti il risultato sarebbe stato piuttosto semplice e tutto sommato banale!

    1. Francesca tu dici che tua cugina è spacciata perchè calza il 41. Figurati io che calzo il 42. È assurdo che ci sono ancora parecchi stilisti e marchi che si fermano al 40. Quando ormai, non dico il 42. Ma il 41 è molto diffuso tra le donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.