Christian Louboutin Primavera Estate 2018: le scarpe della nuova collezione

Christian Louboutin Primavera Estate 2018: quello con le collezioni del designer francese è un appuntamento fisso per il blog, perché Monsieur ci propone interessanti spunti di discussione, oltre che interminabili momenti di beatitudine.

Come sempre, anche questa collezione è ricca di sfumature e proposte molto diverse tra loro; accanto ai cavalli di battaglia e ad una nuova gamma di scarpe nude gioiello non mancano sandali romantici, slippers da torero, stampe colorate come la Loubi Tag e modelli da sognare sempre più sensuali.

C’è molto da dire su queste scarpe, e inizierei dalla brutta notizia.

C’è il rischio che la collezione Christian Louboutin Primavera Estate 2018 ti deluda: il problema di fondo non è la mancanza di un filo comune tra i modelli, perché ormai il designer guarda i colleghi dall’Olimpo e può permettersi di dare libero sfogo alla sua creatività seguendo solo il filo del tuo talento, ma a mio avviso ad essere evidente è la mancanza di carattere.

Nel bene o nel male, a prescindere dai gusti personali che sono per forza di cose molto soggettivi, è una collezione di scarpe senza mordente, senza slancio. Sono presenti calzature molto belle e calzature meno intriganti, ma nel complesso ho visto pochi guizzi, poche follie, poco Louboutin.

Potrebbero essere scarpe disegnate da qualsiasi designer di Alta Moda, da Jimmy Choo a Casadei.

La buona notizia è che in tutta questa quiete gli eccessi hanno assunto un aspetto più raffinato e portabile: trovo splendida le pelle dorata abbinata alle suole rosse, divertenti invece i tacchi larghi di ispirazione vintage e i pellami lucidi effetto acquarello.

Un’altra notizia positiva è la presenza di tacchi dalla forma diversa, dal classico stiletto a quello a clessidra, fino all’elegante tacco a spillo, abbinato a sandali privi di plateau. A proposito, non mancano nemmeno i platform, molto alti e piuttosto vistosi, montati su calzature altrettanto appariscenti.

E per concludere con un’altra ondata di positività, nella collezione Louboutin SS2018 sono presenti anche scarpe basse: ciabatte chic, di nome ma non di fatto, ballerine e sneakers.

Quando devo acquistare questi modelli non penso di andare in boutique Louboutin, ma nella vita non si sa mai!

Christian Louboutin Primavera Estate 2018: foto e nomi delle scarpe

Vieira Spike:

christian louboutin primavera estate 2018

Actina, una delle decollete più affascinanti della collezione; è disponibile anche in vernice nera.

christian louboutin primavera estate 2018

Agritti, peccato per l’eccesso di PVC!

christian louboutin primavera estate 2018

Amazoutiful, adoro il nome:

christian louboutin primavera estate 2018

Arletissima:

christian louboutin primavera estate 2018

Artisandale:

christian louboutin primavera estate 2018

Articocotte:

christian louboutin primavera estate 2018

Atonana, disponibile anche in pelle dorata.

christian louboutin primavera estate 2018

Atonetta:

christian louboutin primavera estate 2018

Balavenezia:

christian louboutin primavera estate 2018

Barry:

christian louboutin primavera estate 2018

Blade runana:

christian louboutin primavera estate 2018

christian louboutin primavera estate 2018

Botticella:

christian louboutin primavera estate 2018

Cheminene:

christian louboutin primavera estate 2018

Crossfliketa:

crossfliketa-specchio-vintage-platine-100

Degastrass PVC:

christian louboutin primavera estate 2018

Donaflor:

donaflor-velvet-version-figue-100

Flamingirl:

christian louboutin primavera estate 2018

Galeria, il mio modello preferito dell’intera collezione Louboutin 2018:

christian louboutin primavera estate 2018

Loubi Tag;

loubi tag

Jonatina:

 

christian louboutin primavera estate 2018

Jumpin, disponibile anche in nappa nera:

christian louboutin primavera estate 2018

Keopump:

christian louboutin primavera estate 2018

La Valois:

christian louboutin primavera estate 2018

Miss Naseeba:

christian louboutin primavera estate 2018

Miss Valois:

christian louboutin primavera estate 2018

christian louboutin primavera estate 2018

Moniquissima:

moniquissima-150-spec-vintage-soie-lame-rose-gold

Moulin Noir, disponibile in velluto e in paillettes:

christian louboutin primavera estate 2018

moulin-noir-paillettes-sirene-spec-nude-120

Naseeba, disponibile anche in bianco:

sandalo multicolor louboutin

christian louboutin primavera estate 2018

Nosy:

christian louboutin primavera estate 2018

Nosy Spikes:

christian louboutin primavera estate 2018

Pigamule:

christian louboutin primavera estate 2018

So Kate:

christian louboutin primavera estate 2018

so kate louboutin

christian louboutin primavera estate 2018

Sublime:

sublime-120-suede-fleur-paillette-pompadour

Super Divo, interessante l’inserto in neoprene!

super-divo-nappa-neoprene-nude-120

super-divo-spec-neop-pat-silver-black-120

Tres frais:

louboutin 2018

tres-frais-crepe-verger-veau-velours-multi-figue-120

Twistissima:

louboutin 2018

Dopo questa infinita selezione voglio sapere qual è il tuo modello preferito!

 

Leggi anche: Come calzano le scarpe Louboutin

 

3 thoughts on “Christian Louboutin Primavera Estate 2018: le scarpe della nuova collezione

  1. In effetti non mi piace niente; cioè aspetta, alcuni sandali sono interessanti ma niente di sbalorditivo, le so kate a me non piacciono le ho sempre trovate volgari quindi non salvo nemmeno quelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.