Christian Louboutin Beauté

La notizia della creazione di una linea di prodotti cosmetici firmata Christian Louboutin Beauté circola già da un paio d’ anni, ma è soltanto da qualche settimana che il mondo ha potuto vedere i primi prodotti creati dal re delle suole rosse: si tratta di una collezione di 30 smalti per unghie, da abbinare alle scarpe del genio francese.

Come spesso capita in occasione di grandi lanci di prodotti di lusso sono arrivate subito parecchie critiche: alcuni sostengono che il prezzo di questi smalti Louboutin Beauté sia troppo alto, altri hanno ridicolizzato il packaging del prodotto stesso, insomma tutti hanno un’opinione e nessuno ha paura di dirla. Nemmeno io, ovviamente!

Louboutin Beauté
Le 30 nuances sono state divise in tre categorie, Pops, Nudes and Noirs, a seconda delle diverse tonalità; spicca invece il solitario Rouge Louboutin, che come avrete intuito è il colore esatto delle suole rosse più amate del mondo. E’ disponibile anche un care kit composto da base e top coat, per garantire una durata eccellente e un finish luminoso alla vostra manicure (e pedicure, ovviamente!).
Il prezzo? 39.96 Euro, che è uno sproposito per uno smalto, ma non è una cifra molto lontana da quella richiesta per lo stesso prodotto firmato Chanel, Dior, Marc Jacobs e così via. Quando si acquistano questi “generi di lusso” si acquista appunto uno status, qualcosa di volutamente esagerato sotto ogni punto di vista; per alcuni colori non spenderei nemmeno 5 Euro, ma per il rosso sono pronta a tutto, perché è il simbolo di un mondo che adoro, non è un semplice smalto.
Per quanto riguarda la forma della boccetta devo essere sincera, all’inizio ha sorpreso anche me; poi ho scoperto che è un omaggio alla celebre Ultima, una sorta di punitive shoe creata da Louboutin insieme a David Lynch (quanta genialità in un’unica frase) e ho in parte  rivisto la mia posizione. Non so quanto sia comodo mettersi lo smalto con uno stiletto di 20 cm in mano, ma Louboutin non è famoso per la comodità delle sue creazioni, quindi c’era da aspettarselo.

CL-heel-polish-smalto louboutin

Cosa ne pensate? Io ho già inserito Rouge Louboutin nella mia wish list per Natale; non ridete, mancano solo 123 giorni!

9 thoughts on “Christian Louboutin Beauté

  1. Un’opera d’arte la boccetta!!! Poi, vista accanto alla celeberrima Ultima…voglio soffrire per lo stiletto, DATEMI SUBITO QUELLO STILETTOOOOOO (e al diavolo la comodità)

  2. A me il packaging piace, anche se la prima volta che l’ho visto mi ha fatto pensare più a uno strumento di tortura, ahahahaha! Del resto, non lo sono forse anche le “Ultima”? ^_-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.