Cascata di cristalli per i sandali gioiello Giuseppe Zanotti Design A/I 2015/2016

Opulento, languido ed elegante: con questi tre aggettivi Giuseppe Zanotti ha descritto uno dei sandali gioiello più particolari della sua collezione A/I 2015/2016, quello che vi presenterò oggi. Al suo posto avrei usato le stesse parole per raccontare la bellezza di un modello che riesce ad essere semplice e sfarzoso allo stesso tempo, il sandalo Ella:

sandali gioiello

giuseppe zanotti sandali gioiello

sandali zanotti outlet

Il tacco altissimo misura 12 cm e fa da cornice ad una lavorazione a nodo che illumina di cristalli Swarovsky la caviglia e il collo del piede: la fascetta anteriore, piuttosto sottile, bilancia alla perfezione l’opulenza della decorazione gioiello.

Questi sandali gioiello sono realizzato in suede nera e sono senza dubbio tra i modelli più sensuali della collezione invernale del brand Giuseppe Zanotti Design, che vede il grande ritorno a forme più pulite ed eleganti abbinate a cristalli luminosi e listini minimal. L’unico difetto di questo modello è ovviamente il prezzo: 1295 Euro sono davvero tantissimi anche per un sandalo gioiello, non trovate?

Però devo dire che dopo anni di eccessi questa svolta purista di Giuseppe Zanotti si è rivelata un esperimento di successo, dato che il designer è riuscito a rimanere fedele al suo stile opulento e volutamente carico senza però perdersi dietro a follie modaiole assolutamente prive di gusto.

giuseppe zanotti 2015 2016

12 thoughts on “Cascata di cristalli per i sandali gioiello Giuseppe Zanotti Design A/I 2015/2016

  1. Ai tre aggettivi aggiungerei seducente e stupendo come la maggior parte dei sandali Zanotti. L’unica nota stonata come sempre è il prezzo veramente troppo elevato per un sandalo del genere. Bellissima anche la borsa abbinata al sandalo.

  2. Molto belli non c’è che dire, quel tacco assassino è veramente seducente e sembra non finire mai maaa…

    A me non convince mai il listino sulle dita così sottile. Capisco serva a ‘bilanciare’ l’opulenza della parte alta, ma col tacco così alto non si rischia di ottenere l’effetto ‘dita segate’?

    Il prezzo invece mi fa venire in mente altri due aggettivi:
    Esagerato ed estremo!!

    Beata chi ha il Principe Azzurro che se le può permettere (io stavolta passo 🙂 )

    Edo

  3. Il design è molto elegante, ma la fascia tra la caviglia e il collo del piede è sovradimensionata. Troppo pesante.
    Baci

  4. Meraviglioso, stavolta Zanotti ha fatto centro, ma il prezzo è mostruoso. Però sarei curiosa di vederli dal vivo per ammirarne la lucentezza, andiamo a dare una sbirciatina alla vetrina? XD

  5. Indossato dalla modella è talmente sensuale…anche il bianco e nero dell’immagine contribuisce a rendere languida l’atmosfera…
    Non ho mai amato particolarmente Zanotti per l’opulenza che contraddistingue le sue creazioni che, spesso, per me perdono in raffinatezza. Questa volta però mi inchino. Chapeau!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.