Brian Atwood e il sandalo gladiator laminato

Il 2011 è stato senza dubbio l’anno dei gladiators, i sandali ispirati ai calzari romani, rivisti però in chiave glamour e spesso dotati di stiletti assassini; un trend che ha conquistato anche le star, ma che sembra scomparso nel 2012, se non fosse per Brian Atwood avrei rimosso il concetto di gladiator dalla mente:

sandali gladiator brian atwood

In questo modello la tomaia è composta da fasce alte in pelle effetto vintage laminata, con dettagli più scuri a contrasto: un motivo piuttosto banale, che copre gran parte del piede, lasciando il vista solo le dita e qualche scorcio di pelle sui lati. A rendere questo sandalo interessante è il tacco, cromato e alto 12 cm;  uno stiletto così non si vedeva da tempo, è splendido notare che ogni tanto qualche designer ancora si ricorda della sua esistenza. Molto gradevoli alla vista anche i due cinturini sottili che trattengono il tallone, più leggeri della tomaia iper decorata. Come vi sembrano?

7 thoughts on “Brian Atwood e il sandalo gladiator laminato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.