Ankle boots Greymer Primavera/Estate 2016

Il black&white è una delle mie tante debolezza per quanto riguarda l’abbigliamento, gli accessori ma anche l’arredamento: dire che mi sono fatta prendere la mano è poco, ma trovo che sia un abbinamento sempre molto raffinato facile da combinare con fantasie più colorate e modaiole. E’ per questo che ultimamente sto adorando le proposte di Greymer, che ha fatto suo il concetto di bianco e nero abbinato a geometrie tradizionali e forme pulite; nella collezione invernale questa fantasia è stata protagonista sulle décolleté e gli ankle boots Greymer e per l’estate torna in una veste ancora più sensuale, che mi ha subito colpita:

ankle boots

scarpe bicolori tacco alto

Questi ankle boots open toe sono estremamente versatili e sensuali, privi di eccessi ma comunque attraenti: un’amica mi ha fatto notare che ricordano un modello di Casadei, un altro brand che per anni ha giocato con il black&white. L’apertura anteriore è ben bilanciata alla tomaia accollata, i tagli verticali che scoprono la pelle e slanciano la figura sono il classico dettaglio che fa la differenza tra una scarpa “pensata” ed un modello qualunque. Ho trovato gradevole anche il finish lucido dato alla tomaia, in contrasto con tallone, tacco e cinturino, rivestiti in pelle nera opaca.

ankle boots greymer

Ma ora andiamo al sodo: come si abbinano gli ankle boots di Greymer? Sembra che io scriva sempre le stesse cosa, ma li vedo perfetti con tutto, dal tailleur pantaloni e giacca ai jeans, passando per abiti e gonne: il tacco è molto alto ma è il classico modello portabile di giorno e di sera, mi piace davvero moltissimo. E’ già in vendita nelle taglie 36-40 e costa 488 Euro, se volete approfittare dei saldi per acquistare la collezione A/I 2015/2016 correte nell’e-shop ufficiale, c’è il 50% di sconto!

8 thoughts on “Ankle boots Greymer Primavera/Estate 2016

  1. Greymer è certamente un brand che propone scarpe interessanti e spesso sofisticate…questa volta però non mi convince. La parte nera e la parte bicolor non mi sembrano in armonia. Mi spiego: la parte in nero sembra una classicissima décolleté, mentre la parte bianco-nero lucido sembra posta sopra così, tanto per aggiungere qualcosa di particolare. Nell’effetto finale, però, le due parti continuano ad essere davvero troppo separate!

  2. Carine, ma non mi fanno impazzire. Io d’altronde non sono un’amante dei modelli ibridi. Una deco mi piace perché è una deco, un sandalo perché un sandalo, un’open toe perché è una spuntata, uno stivale perché è uno stivale. Uno stivaletto spuntato mi ha sempre lasciata un po’ perplessa. Devo dire che questo non è male, ma onestamente non lo comprerei, tantomeno a quella cifra.

  3. Greymer ultimamente sta proponendo modelli davvero interessanti e particolari, questo mi piace parecchio e se la cifra non fosse così esageratamente alta li acquisterei volentieri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.