Aldo vs Steve Madden: qual è la migliore decollete low cost tra Stessy e Daisie?

Aldo vs Steve Madden, una lotta all’ultima decollete low cost.

Meglio Aldo o Steve Madden?

Se mi segui da anni sai che ho scritto centinaia di post decantando le lodi delle decollete di Aldo, del modello Stessy nello specifico, che tante ragazze hanno poi acquistato anche grazie alle mie parole.

Oggi voglio spostare la questione ad un livello più alto, perché non posso far finta di niente davanti alla bellezza delle decollete Daisie di Steve Madden, un altro brand low cost famoso in tutto il mondo.

Aldo è canadese, Madden americano, entrambi vendono tantissime scarpe online, entrambi spesso propongono modelli ispirati a quelli dei brand dell’alta moda, ed entrambi hanno in gamma una decollete dalla forma sensuale, molto simile alla So Kate Louboutin.

Ma quale brand crea la decollete low cost perfetta?

Vincerà Stessy o Daisie?

Le ho provate entrambe, e sono pronta a darti tutte le risposte che cerchi: la scarpa in denim blu è il modello di Stessy di Aldo, quella viola è la pump Daisie di Steve Madden.

aldo vs steve madden

 

Aldo vs Steve Madden – Decollete Stessy vs Decollete Daisie: i materiali

Guardando le foto avrai notato che le scarpe sono quasi identiche; e ti dirò, anche avendole ai piedi non ho notato differenze importanti, fatta eccezione per la punta, un po’ all’insù per i modelli Aldo.

decollete low cost aldo e steve madden

 

decollete low cost

 

Sul mio piede questo comporta anche una piccola differenza nella calzata, ma ne parliamo più avanti.

Le Stessy Aldo sono realizzate in materiali sintetici, le Daisie Steve Madden hanno la fodera interna in finta pelle, la tomaia è invece in suede: questo dettaglio giustifica il prezzo di poco più elevato del secondo modello, ma a mio modesto parere è assolutamente superfluo.

Preferirei avere la pelle a contatto con il piede, non fuori, dove è sicuramente più bella da vedere, ma non aggiunge comfort alla calzata.

Entrambi i brand giocano da anni con centinaia di proposte differenti per le loro decollete: fantasie coloratissime, vernice, inserti in pvc, tonalità vibranti, tinte sorbetto e così via. D

i collezione in collezione, le varianti sono infinite, quindi è difficile dare un voto ai brand per quanto riguarda la creatività.

Quello che posso fare però, è notare che Aldo lavora meglio con le scarpe in vernice (che non sono di pelle), Steve Madden con quelle in suede e vera pelle (solo per la tomaia).

Aldo vs Steve Madden – Decollete Stessy vs Decollete Daisie: la calzata

In entrambi i modelli il tacco è sottile e ben centrato, la punta corta è scollata con moderazione, e la calzata è regolare: ho notato che le Daisie Steve Madden sembrano più strette in punta rispetto alle Aldo, ma risultano comunque portabili.

La soletta interna delle Daisie è imbottita, al contrario di quella delle Stessy, ma onestamente non ho sentito grandi differenze nel comfort globale di questo modello.

Per alcuni modelli di Aldo esiste anche la variante Wide Fit, per i piedi con la pianta larga, che hanno quindi bisogno di qualche millimetro in più.

Entrambi i brand hanno una calzata ampia, Aldo dal 35 al 42,5, Steve Madden dal 36 al 42.

Aldo vs Steve Madden – Decollete Stessy vs Decollete Daisie: la produzione

I due brand producono le loro scarpe all’estero, purtroppo è difficile essere più precisa perché si servono di più aziendenel mondo: nel caso specifico di questi modelli, le Stessy Aldo sono Made in Vietnam, le Daisie Steve Madden in Cina. Il secondo ha anche una produzione in Brasile, quindi può capitare di acquistare calzature prodotte lì.

Non sono scarpe paragonabili a quelle Made in Italy in vera pelle, ma sono spesso molto intriganti, e risultano comunque confortevoli da indossare.

Le scarpe Aldo costano circa 80 Euro, le Steve Madden 130 Euro circa (dipende dai modelli specifici).

E’ ora di tirare le somme!

Stabilire un vincitore è difficile, ma dato che parliamo di scarpe low cost, non posso che scegliere Aldo, perché il rapporto qualità prezzo è davvero interessante, e il brand fa spesso sconti sia in negozio che su Zalando, uno dei rivenditori più forniti.

La fascia prezzo di Steve Madden è più alta, e secondo me questo non è giustificato da una maggiore qualità o da un comfort migliore.

Quindi vince Aldo, ma attenzione, si tratta di considerazioni fatte valutando il prezzo fisso delle scarpe, quindi se trovi offerte o sconti su uno o sull’altro modello, non farti problemi e cedi senza pensarci troppo, perché nonostante tutto si tratta di scarpe low cost di qualità medio-alta.

Per oggi ho finito le mie investigazioni, mi sono divertita nel ruolo di shoe detective, magari ti proporrò altri articoli come questo, con altri brand da confrontare.

Leggi anche: Scarpe in denim Aldo Shoes

2 thoughts on “Aldo vs Steve Madden: qual è la migliore decollete low cost tra Stessy e Daisie?

  1. SALVE TTO BN LEÌÍI??!…ABB DAI PER ME ALDO LO VEDO UN MARCHIO PIÙ SICURO NEI MIE CONFRONTI E FATTO MEGLIO, COME CALZATA ANCHE SE NN LE HO ANCORA PROVATE, QUESTO E UN PUNTO A MIO SVAVORE. C’È DA DIRE CHE PER ESSERE LOW COST ALDO A MIO DISCAPITO E MIGLIORE PER IL SEMPLICE FATTO CHE. C’È PIÙ VERA PELLA NELLA DÈCOLTÈ E IN TUTTALA LA SUA COLLEZIONE…SAREBBE DA PRENDERE UN QUANTITATIVO DI DONNE E FARLE PROVARE ENTREMBI LE FÈCOLTÈ E POI STILLARE UNA STIMA SULLE ENTRAMBI SCARPE CIAO SARA MALLIA E A TUTTE VOI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.