Vestito giallo e campi di Lavanda: foto outfit in Provenza

Se hai seguito le mie Stories su Instagram sai che nelle ultime settimane ho cercato un vestito giallo in lungo e largo: il motivo è semplice, ne avevo bisogno per questo outfit!

Non c’è colore al mondo che completi il viola blu della lavanda come il giallo, ecco perché ci tenevo tanto a trovare l’abito giallo giusto; e l’ho trovato, poche ore prima di partire per la Provenza.

fashion blogger foto

 

Tornare ad ammirare la bellezza dei campi di lavanda di Valensole era un sogno che avevo da quando li ho visitati per la prima volta, due anni fa: è un’esperienza coinvolgente per i sensi, che ti auguro di poter vivere presto, perché ha un potere calmante sullo spirito e sulla mente unico nel suo genere.

Eccolo qui, il mio abito giallo off the shoulders, abbinato ad accessori marroni che lo hanno reso più casual e hanno completato il mio look senza rubare la scena al colore: addolcire con toni naturali le tinte accese è un ottimo trucco di stile per rendere più ragionato anche l’abbinamento più semplice, senza appesantirlo o renderlo troppo chiassoso.

vestito giallo

 

Il cappello è un accessorio indispensabile in Provenza, dato che le temperature superano di molto di 30° nelle prime settimane di luglio, quelle in cui la fioritura di lavanda è piena e profuma l’aria di pulito e calore; ma è anche un capo da indossare per vezzo, rende tutto molto più curato e chic!

outfit valensole lavanda

 

Passeggiare tra le file ordinate di piante, nel silenzio totale spezzato solo dall’incessante ronzio delle api, è davvero incredibile, ed è possibile farlo in tutti i campi più famosi, a disposizione di turisti e fotografi che vogliono immortalare la bellezza della natura.

fashion blogger provenza

outfit vestito giallo

 

Per farlo in comodità ho abbinato al mio vestito giallo i sandali piatti azzurri e marroni Le Walterine, mi piaceva l’idea di spezzare il total look giallo e marrone con un tocco di colore soft, non invadente; in più sono comodissimi, nonostante il caldo asfissiante non mi hanno dato il più minimo problema.

sara mallia blog

 

Credo che un vestito giallo sia un must have per l’estate, è un colore che mette allegria, si abbina in tanti modi e sta bene sia sulle pelli chiare che su quelle più scure o abbronzate, quello che conta davvero è scegliere la sfumatura giusta, e la forma più adatta per il nostro corpo.

Questo abito giallo off the shoulders ha una silhouette ampia, ho deciso di stringerlo appena in vita con una cintura sottile proprio per enfatizzare la forma del corpo senza mortificarla in un vestito troppo largo, per niente fasciante.

lavanda provenza

sara mallia blogger

Il risultato mi piace molto, mantenere o creare un equilibrio tra la vita e le spalle nude è importante per evitare di sparire dentro ad un abito, cosa che purtroppo capita con i modelli off the shoulders come questo.

Lo stesso vestito giallo può essere indossato di sera, con una cinta preziosa e dei sandali gioiello piatti, ma anche con le sneakers bianche, perché no. Gli abbinamenti sono infiniti, l’importante è rendere l’abito protagonista e giocare con gli accessori per rendere l’insieme più adatto al mood e all’occasione d’uso!

 

Cosa indosso:

Vestito giallo H&M (collezione attuale); cintura e cappello H&M; borsa Louis Vuitton; sandali Le Walterine.

Se vuoi scoprire le location famose a Valensole, in cui scattare foto da sogno alla lavanda, leggi il mio articolo, l’ho scritto proprio per questo!

5 thoughts on “Vestito giallo e campi di Lavanda: foto outfit in Provenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.