Scarpe di lusso che valgono quello che costano: i miei brand preferiti

Non scrivo solo di scarpe di lusso, ma quasi.

Non compro solo scarpe di lusso, ma quasi.

Ho scritto migliaia di parole per decantare le lodi dei brand di calzature luxury che ancora oggi continuano a promuovere innovazione, tecnologia e tradizione, quindi eviterò di farlo ancora; ma ormai preferisco comprare meno e comprare meglio, questo lo sai.

Preferisco spendere di più per una scarpa che oltre ad essere bella è la rappresentazione tangibile di anni di studio, esperienza, lavoro e sacrificio, piuttosto che comprare la sua imitazione, realizzata chissà dove, chissà come.

Ma quali sono i marchi di scarpe di lusso davvero di qualità? Il prezzo alto non è sempre sinonimo di qualità, è cosa nota, ed in questo le calzature sono come i bambini: dicono sempre la verità.

Ho pensato di scrivere questa piccola guida per aiutarti a scegliere meglio quando si tratta di spendere per un bel paio di scarpe, perché non c’è delusione più grande di trovarsi tra le mani un modello alla moda, pagato tantissimo, distrutto al primo utilizzo o peggio, dolorosissimo da calzare.

Ho affrontato la discussione in un breve video su YouTube, questo post sarà un’integrazione ad un contenuto che per natura deve essere piuttosto conciso. Nel canale trovi anche il video dedicato ai brand di scarpe di lusso che non valgono quello che costano.

scarpe di lusso

 

Scarpe di lusso davvero di qualità: i brand

Le Silla. C’è stato un periodo della mia vita in cui avrei potuto partecipare al programma “Io e la mia ossessione” per raccontare il mio buffo amore per questo brand: dai sandali gioiello con maxi plateau agli stivaletti in camoscio morbidissimo, osservavo ogni collezione sospirando per ore ed ore. Qualche settimana fa nel mio giro negli outlet quell’amore è rifiorito: le scarpe Le Silla sono dei capolavori sia in termini di design che per quanto riguarda la qualità.

Loriblu. Sempre grazie al mio giro nelle Marche ho rivalutato questo brand. Lo ammetto, l’ho sempre sottovalutato perché lo consideravo sempre un po’ troppo oltre il limite della mia comfort zone: troppi tacchi cromati, strass, plateau. Ma le scarpe sono di una qualità eccezionale; ho toccato con mano la nappa ed il camoscio usati per parte delle collezione A/I 2017/2018 e sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla loro morbidezza, che mi ha fatto pensare alle giacche di Aeronautica Militare e alle borse Prada. Burro in versione pelle, per dirla in poche parole.

Manolo Blahnik. Le sue décolleté sono dei guanti da calzare, per alcune le silhouette sono noiose ma come sai io adoro il suo stile classico e raffinato. Sto pensando di farmi un regalo in questa direzione, dato che ho già un paio di sandali del brand, che uso da anni e sono un must have della mia scarpiera a cui non rinuncerei per niente al mondo.

Sergio Rossi. Impossibile non menzionare un’altra delle mie aziende preferite per le scarpe chiuse; non sto impazzendo dietro alle proposte di questo periodo, ma i modelli classici rimangono dei capolavori di comodità. Ho diverse decolletè Sergio Rossi, tutte con tacchi e forme differenti, ma tutte ultra comode e impeccabili dopo anni di uso; se hai la pianta del piede un po’ larga e fatichi a trovare delle decollete ben fatte ti consiglio di provarle.

Baldinini. Non amo tutte le proposte, ma negli anni ho creato nella mia scarpiera una piccola collezione di scarpe Baldinini che continuo ad indossare e adoro! Ho sia sandali che scarpe chiuse e li trovo davvero ben fatti e comodi, mi è capitato spesso di acquistare negli outlet e a volte riesco a calzare senza problemi il 37 di campionario, pur portando un 38, quindi se è anche il tuo numero provaci!

Cesare Paciotti. Anche in questo caso in tutta sincerità devo dire che non amo tutti i modelli, anzi, ma quando trovo la scarpa giusta la acquisto con piacere. I pellami sono morbidissimi e spesso hanno dei colori pazzeschi, ogni scarpa è rifinita alla perfezione e la suola rossa con il pizzo nero stampato è spettacolare, sempre e comunque!

 

Scarpe di lusso che valgono quello che costano || VIDEO

 

 

 

 

Quali sono i tuoi brand di scarpe di lusso preferiti?

Leggi anche: Outlet di scarpe nelle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.